Salta al contenuto
Luigi Bartolini, Casolari in campagna
Tipologia
Dipinto
Soggetto
Paesaggio
 
 
 
Cronologia
XX secolo
Materia e tecnica
Olio su tavola
 
 
 
Misure
cm 49 x 64
Compilatore
Antonio Del Guercio
 
 
 
Descrizione

L’opera presenta in un primo piano una folta vegetazione dietro la quale s’apre una radura che conduce a dei fabbricati distesi su due livelli. Verso lo sfondo, al disotto d’un cielo mosso, nel quale un azzurro intenso e un chiarore rosseggiante si contrastano con forza, un caseggiato appare stretto tra la collina che lo stringe e un filare d’alberi sul lato sinistro.
E’ una pittura ricca di materia; le gamme cromatiche si propongono in un rapporto teso, dinamico, serrato.
Come sempre nelle opere di Luigi Bartolini, il paesaggio non offre un tono di pacificata armonia naturale, ma suggerisce piuttosto un tema di tensione. Il particolarissimo espressionismo di Bartolini riversa sulla visione della natura, anche la più apparentemente tranquilla, l’inquietudine che fa di questo artista un caso rilevante nel contesto dell’arte italiana del suo tempo.

Casolari in campagna
I percorsi tematici associati