Salta al contenuto
Rubens Santoro, Paesaggio del Sarno
Tipologia
Dipinto
Soggetto
Paesaggio
 
 
 
Cronologia
1918
Materia e tecnica
Olio su tela
 
 
 
Misure
cm 127 x 96
Compilatore
Augusta Monferini
 
 
 
Descrizione
Questa veduta del fiume Sarno in Campania ritrae i luoghi frequentati da Rubens Santoro all'epoca del suo alunnato presso Domenico Morelli presso l'accademia di Belle Arti di Napoli, per poi risalire verso il nord senza abbandonare la sua felice vena paesistica. La ricerca del “vero” che caratterizza l'artista si manifesta anche in quest'opera come una viva partecipazioni alle suggestioni del plein air con una intensa sensibilità ai contrasti tra i toni bianchi delle facciate delle case in piena luce e quelli più ombrosi della folta vegetazione che circonda il fiume sulle due sponde. Effetti virtuosistici di “verismo ottico” sono realizzati nell'incresparsi iridescente dell'acqua che scorre riflettendo le forme degli argini gremiti di fiori e si inoltra a perdita d'occhio in un'ultima svolta alle soglie di un paese i cui tetti spiccano con accenti di rosso contro lo sfondo lontano di alberi e di colline.
Paesaggio del Sarno
I percorsi tematici associati