Salta al contenuto
Giuseppe Palizzi, Cacciatore nella foresta tropicale
Tipologia
Dipinto
Soggetto
Paesaggio
 
 
 
Cronologia
1880 circa
Materia e tecnica
Olio su tela
 
 
 
Misure
cm 79 x 113
Compilatore
Antonio Del Guercio
 
 
 
Descrizione
L’opera presenta un paesaggio forestale immaginario, misto d’alberi esotici e d’alberi di più incerta essenza. Il paesaggio sembra rinserrarsi in se stesso, lasciando
due piccole aperture di cielo sullo sfondo. In questa natura dalla vegetazione densa e impenetrabile, i due personaggi – il cacciatore vestito di bianco luminoso e il compagno col quale egli dialoga a distanza – sembrano perduti.
Le gamme cromatiche, intensamente materiate e cupe, si squarciano nel secondo piano sul lato destra per la striscia luminosa che un sole non visibile accende su un tronco d’albero a terra.
Una certa ricerca di effetti spettacolari segna l’opera, che tuttavia si segnala per una sottile evocazione di mistero, per la quale i personaggi paiono come perduti in un luogo impreveduto.
Cacciatore nella foresta tropicale
I percorsi tematici associati