Salta al contenuto
Renato Paresce, La fenêtre
Tipologia
Dipinto
Soggetto
Paesaggio
 
 
 
Cronologia
1926
Materia e tecnica
Olio su tela
 
 
 
Misure
cm 76 x 60
Compilatore
Antonio Del Guercio
 
 
 
Descrizione
L’opera, del 1926, presenta una complessa veduta da una finestra  spalancata su un terrazzino nel quale sono collocati oggetti offerti allo sguardo non in quanto testimoni d’un evento quotidiano ma come una studiatissima natura morta, più precisamente una “stille liebe” o natura silente. Un albero sul lato sinistro si torce a contrasto con i volumi cubici delle costruzioni sullo sfondo.
Il nesso tra ricordo concreto delle volumetrie cubiste e sospensione psicologica  derivata dalla lezione della Metafisica appare qui di speciale evidenza e di forte efficacia, assieme ad un gioco sottile tra testimonianza d’una realtà oggettiva e trasferimento su un orizzonte culturale palesemente immaginario.
E’ questa un’opera assai significativa per la comprensione di alcuni degli aspetti meno “centrali” ma tuttavia essenziali del contesto artistico italiano ed europeo tra le due guerre.
La fenêtre
I percorsi tematici associati