Salta al contenuto

Jacob Van Huchtenburg (Haarlem 1644 - Amsterdam 1675)

Nacque a Haarlem nel 1644 e, assieme al più giovane e più noto fratello Johan, fu tra i principali esponenti della locale scuola pittorica della seconda metà del Seicento. Fu allievo in patria del vedutista Nicolaes Pieterszoon Berchem e, terminata la propria formazione, iniziò a viaggiare per l’Europa. Nel 1662 era in Italia e sino al 1667 si stabilì a Roma, realizzandovi una numerosa serie di paesaggi italiani, stilisticamente vicini alla contemporanea produzione dei bamboccianti. Sulla strada di ritorno per l’Olanda, decise di fermarsi a Parigi, dove rimase sino al 1669, probabilmente in compagnia del fratello, che precedentemente sembra lo avesse raggiunto anche a Roma. A partire dal 1669 e sino alla morte è registrato come membro nella gilda di Haarlem; morì ad Amsterdam l’8 gennaio 1675.

Alessandro Zuccari